Passioni per il futuro


Ecco, a fare il paio con il post precedente (Scelte per il futuro), che era rivolto idealmente a uno studente che sta pensando a cosa fare “da grande”, un altro per me nella duplice veste di genitore e di insegnante. E per chi abbia voglia di condividere.

In questi giorni riflettevamo, mia moglie e io, su come i nostri regali di Natale abbiano fatto “felice” il più piccolo dei nostri bambini, mentre il maggiore non si è mostrato particolarmente entusiasta per quanto ricevuto da Babbo Natale.

Però il maggiore si dimostra entusiasta quando possiamo fare qualcosa insieme: cucinare, disegnare, leggere, guardare un film nuovo, imparare qualcosa. Perciò per lui probabilmente il migliore regalo di Natale consiste nello spendere con lui un po’ più tempo del solito, cercando di suscitare non tanto l’entusiasmo per un regalo ricevuto, ma il suo interesse e la sua curiosità.

E questo mi proietta in avanti: quanto durerà la sua curiosità? Cosa servirà per spegnerla? Cosa, invece, per tenerla desta e aiutare lui ad orientarla e a usarla come strumento per crescere? Basteranno due genitori attenti a mantenere viva questa fiammella? Basterà viceversa l’insegnante demotivato che certamente troverà, l’amico spento, l’adolescenza, a farla spegnere?

Ne ho visti tanti di ragazzi che a diciott’anni non hanno interessi, non hanno curiosità. Specialmente, purtroppo lo devo dire, ma è importante, in posti dove le occasioni per sollecitare interessi e curiosità non sono abbondanti, ma devono essere cercate, e in posti in cui le famiglie e gli insegnanti qualche volta si dimenticano di cercarle insieme ai più giovani. Ragazzi che non sono in grado di appassionarsi, che non capiscono proprio di cosa si parli e magari ti rivolgono uno sguardo di compatimento se provi a suggerire che possano esistere cose che ti toccano l’esistenza e la rendono migliore, cose di qualità diversa rispetto agli ammazzanoia soliti quali gli amorazzi, il calcio, la televisione. Ragazzi giovani aquile che dovrebbero imparare a volare ma hanno solo tacchini intorno a sé.

Hai voglia a dirgli di scegliere il proprio futuro sulla base delle proprie passioni. Come farli partecipare a una caccia al tesoro con indizi in cinese.

Mai come oggi credo sia essenziale che gli educatori aiutino i giovani a sviluppare la passione per qualcosa, ad uscire dall’apatia (c’è sempre lo star male nell’etimo, ma nell’apatia la sofferenza è solo apparentemente negata: è invece cronica, strisciante, letale).

E capacità di apprendere. E nella capacità metto anche il senso della necessità di farlo. E gli occhi aperti, il senso critico su tutto quel che può dire qualcosa alla tua vita, alle tue passioni, formalmente o informalmente, a scuola e al di fuori.

Passioni, capacità di apprendere. Le due cose di cui le nuove generazioni hanno bisogno, specialmente oggi in tempo di crisi, e che crisi!

L’immagine dell’aquila e del tacchino mi rimane dentro. Del falco e dell’oca domestica, se preferisci. Del gabbiano e del pollo, per gli amanti della letteratura didascalica e ispirazionale del XX secolo. Ma sono i nostri figli, i nostri ragazzi, quelli a cui lasceremo prima o poi la scena.

E noi adulti: o sappiamo volare noi, o dovremo rassegnarci a vedere i nostri piccoli imparare a volare con qualcun altro, oppure rimanere a terra come noi. Passioni e capacità di apprendere, o cappone per cena.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Back to the Blog

Il blog che viaggia nel mio tempo... ridendoci un po' su

Seicappelli

cos'hai in testa?

testuali parole 2.0

bisettimanale di critica letteraria

khepri65

vivi e lascia vivere

Il nuovo mondo di Galatea

Diario ironico dal mitico nordest

Pinocchio non c'è più

Per liberi pensatori e pensatori liberi

In punta di piedi

Entra in punta di piedi e spia nel buco della serratura

AlterEgo

Il blog di AlterEgo - Uno, Nessuno e Centomila

Lola Ivana

Around the world

L'autore spocchioso

Chi non salta un lettore è, è.. chi non salta un editore è, è..

Niente stronzate ©

Lo stabile specchio di un evanescente diario

Il Vecchio Mente

Memorie di uno scrittore dell'immaginario coi Baffi.

Hic Rhodus

Rivista di argomenti e logica civile

Insegnanti 2.0

Insegnare nell'era digitale

My Little Underground

storie di una gioventù bruciacchiata

Interlinea due

"A volte si svela l'anima solo per vedere se c'è qualcuno in grado di ascoltarla"

La riserva di Pedro

Il ritorno all'essenziale

Cee's Photo Challenges

Teaching the art of composition for photography.

Ornitorinko

Storie di esperienze in giro per il mondo

pica cordoba

90 DAYS IN EAST TIMOR

Street Photography

Straßenfotografie • Beobachtungen am Wegesrand

Etcetera Etcetera Etcetera

... about nothing in particular, because "Candid photography is like a box of chocolates. You never know what you're gonna get". Photography by Lignum Draco, "The Wood Dragon" since 2013.

I am You. We are God.

A Call To Consciousness

Pixxxel.org

...einfach Fotos

But Is It Art?

Pictures by Declan O'Doherty

GLOBAL SAFARI

"Two roads diverged in a wood and I – I took the one less traveled by." – Robert Frost

Wish - Caroline Wilde

La vita a volte prende pieghe misteriose. Basta crederci. Basta... esprimere un desiderio.

Javanese Wanderer

my stories, travel journal and my photo collection

Books, Music, Photography, & Movies

My views on the above and some...

MissGreenSheep

arts, crafts & more ...

Photo avant-garde

Photography at a different level

redstuffdan

Original Pictures from Nouvelle Aquitaine

Written By Nikki

Freelance Writer and Blogger

scuolafinita

Un insegnante decente (CON IL DOTTOR DI MATTEO)

OggiScienza

La ricerca e i suoi protagonisti

Standing Ovation, Seated

HELPING PEOPLE UNDERSTAND ART

The Amateur Camera

Capturing the simple pleasures in life & the world around me...

lyndamichele

Just another WordPress.com site

Ooggetuige

A picture is worth a thousand words

The Syllabub Sea

Where I'm free to be me

Living & Loving Life

A journey into my world...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: