Letture autunnali (1)


Devo dare un seguito ai post delle letture estive. Per ora sto semplicemente finendo la serie dei Noir di Repubblica. Ancora un po’ assolati e spiaggevoli. Poi vedremo come proseguire con un clima più consono.

Il senso del dolore, di M. De Giovanni. Ambientato nella Napoli fascista, vede come protagonista il commissario Ricciardi, uomo di doti particolari. Mi è piaciuto molto, per le sue atmosfere contrastanti, per i personaggi coerenti anche se talvolta il rischio dello stereotipo è in agguato, per qualche tocco di poesia che fa capolino dalla finestra del commissario. Anche come giallo, è una variante sofisticata della camera chiusa, con una soluzione non banale.

La settima vittima, di A. Marinina. Siamo qui a Mosca, le protagoniste sono due donne, di cui una, anche se non si sa quale delle due fino alla fine, è la vittima designata. Tra vicoli ciechi e false piste, la trama si svolge e si lascia seguire agevole, e i tanti personaggi (non semplicissimo seguire e ricordare tutti, nonostante la sinossi iniziale, complice anche la struttura nome-patronimico-cognome tipica degli appellativi russi e i relativi nomignoli) vengono seguiti individualmente, compreso l’assassino. Interessante come l’autrice dispone fatti e prove gradualmente ma apertamente, permettendo al lettore di cadere in tutti i trabocchetti in cui cadono anche gli investigatori, fino a una soluzione che esce dallo schema ma a cui, con un po’ di attenzione e di fantasia, non è impossibile arrivare prima della sua esposizione. Un po’ accademica, ma comunque coerente con il resto del romanzo, la riflessione filosofica sulla morte che conclude il faccia a faccia finale della settima vittima con l’assassino. Sicuramente altre estati o inizi d’autunno mi vedranno in mano con altri romanzi di Marinina.

Scomparso, di J. Hansen. California, una star radiofonica scompare, è ritenuta morta, ma il detective assicurativo Brandstetter deve trovarne il corpo. Ne segue un’indagine in cui segreti inconfessabili e scandalosi nella mentalità del luogo e del tempo vengono alla luce. Uno stile di scrittura in cui non tutto viene detto e che richiede molta attenzione e un certo intuito da parte del lettore caratterizza questo giallo che apparentemente ha una facile soluzione, di cui però Brandstetter non è soddisfatto. E infatti la complessità della situazione e dei sentimenti di tutti i personaggi richiedono una profondità di indagine a cui Hansen, con tratti brevi e intensi, forza il lettore. Voto alto anche a questo.

E infine un buon voto alla collana, che rappresenta una sorta di giro del mondo e d’Italia in noir. Le location toccate, infatti, sono solo molto parzialmente quelle più usuali per questo genere di letteratura. Per citarle tutte, vengono toccate Barcellona, Shanghai, Istanbul, Dublino, Oslo, Gaborone, Mosca e la California e in Italia Vigata, Pisa, la città di M. e Napoli. Una varietà di interpretazioni del genere che decisamente apre molte porte a future letture.

Annunci

Un commento

  1. […] notato io: tanti post di letture estive, uno solo di letture autunnali, nessuno finora di letture […]

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Back to the Blog

Il blog che viaggia nel mio tempo... ridendoci un po' su

Babù

Pittura, Fotografia, Illustrazioni di Francesca Bartalucci

Seicappelli

cos'hai in testa?

testuali parole 2.0

bisettimanale di critica letteraria

khepri65

vivi e lascia vivere

Il nuovo mondo di Galatea

Diario ironico dal mitico nordest

Pinocchio non c'è più

Per liberi pensatori e pensatori liberi

In punta di piedi

Entra in punta di piedi e spia nel buco della serratura

Alterego Blog

Alterego non è il solito blog

Lola Ivana

Around the world

L'autore spocchioso

Chi non salta un lettore è, è.. chi non salta un editore è, è..

Niente stronzate ©

Lo stabile specchio di un evanescente diario

Il Vecchio Mente

Memorie di uno scrittore dell'immaginario coi Baffi.

Frank Iodice

«Lo scrittore è una persona vigliacca, opportunista, sacrificata al gioco continuo della forma e della trama. Un individuo destinato alla perpetua insoddisfazione.»

Hic Rhodus

Rivista di argomenti e logica civile

Insegnanti 2.0

Insegnare nell'era digitale

Interlinea due

"A volte si svela l'anima solo per vedere se c'è qualcuno in grado di ascoltarla"

La riserva di Pedro

Il ritorno all'essenziale

Cee's Photography

Learning and teaching the art of composition.

La Beliarda

Vicende tragicomiche di una feudataria scassata

Ornitorinko

Storie di esperienze in giro per il mondo

pica cordoba

90 DAYS IN EAST TIMOR

Travel Far and Away

Our world, Your Inspiration

Street Photography

Straßenfotografie • Beobachtungen am Wegesrand

the way I see it @shlehora

Photography, my luvs and things that make me go hmmm...and huh?

Etcetera Etcetera Etcetera

... about nothing in particular, because "Candid photography is like a box of chocolates. You never know what you're gonna get". Photography by Lignum Draco, "The Wood Dragon" since 2013.

I am You. We are God.

A Call To Consciousness

Pixxxel.org

...einfach Fotos

But Is It Art?

Pictures by Declan O'Doherty

GLOBAL SAFARI

"Two roads diverged in a wood and I – I took the one less traveled by." – Robert Frost

Wish - Caroline Wilde

La vita a volte prende pieghe misteriose. Basta crederci. Basta... esprimere un desiderio.

Words Engineer

word speaks,word builds

Javanese Wanderer

my stories, travel journal and my photo collection

Books, Music, Photography, & Movies

My views on the above and some...

MissGreenSheep

arts, crafts & more ...

Photo avant-garde

Photography at a different level

redstuffdan

Original Pictures from Nouvelle Aquitaine

Written By Nikki

Freelance Writer and Blogger

scuolafinita

Un insegnante decente (CON IL DOTTOR DI MATTEO)

OggiScienza

La ricerca e i suoi protagonisti

Standing Ovation, Seated

HELPING PEOPLE UNDERSTAND ART

The Amateur Camera

Capturing the simple pleasures in life & the world around me...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: