Quando la moglie è in vacanza


Oggi, per rendere un po’ più leggera la correzione di uno dei miei cinque pacchi di verifiche e approfittando dell’assenza (per vacanza) della coniuge e soprattutto della prole (che mal tollera che si metta in discussione il suo monopolio dei mezzi audiovisivi) ho dato una rapida scorsa ai CD che da secoli stazionano nei pressi del lettore (anziché riposare legittimamente nello scaffale del mio studio) e me ne è capitato in mano uno che, appunto, da secoli non ascoltavo.

Rachmaninov, concerto n. 2 in do minore. No, non è il “Rach3” che Geoffrey Rush suonava nel film “Shine”. E’ il Rach2, se proprio dobbiamo dargli un soprannome (idiota?).

E in questo pomeriggio di nuvole in stile britannico per qualche motivo mi si è materializzata in salotto un’atmosfera afosa ed estiva. Che strideva alquanto con la congestione allergo-virale che mi sta attanagliando in queste ore.

Mi sono chiesto il motivo della calura evocata fin dai primi accordi di questo concerto. Credo di aver trovato la risposta nella memoria delle trasmissioni televisive dell’emittente locale durante le estati padane di tanti anni fa.

Quando cioè, in assenza di programmazione originale e sfruttando probabilmente qualche svendita di pellicole con almeno dieci anni di proiezioni cinematografiche, il canale metteva in onda una serie di classici (i “filmoni”, li chiamavamo in casa) che andavano da Hitchcock a “La gatta sul tetto che scotta”, passando per John Wayne, Glenn Ford e compagnia bella. Una programmazione che si ripeteva estate dopo estate.

E allora, insieme alle sirene del porto di “La finestra sul cortile” o il tema di “Via col vento”, uno dei motivi che sono rimasti associati alla prima brezza che entrava a smuovere l’afa di casa al calar del sole dalle finestre finalmente aperte sono gli accordi iniziali di pianoforte di questo concerto. Nel film di Billy Wilder del 1955 il buon Tom Ewell li usa come musica d’atmosfera per accogliere “la patata del piano di sopra”, la nuova vicina di casa che si manifesta in tutta la sua gloria proprio “Quando la moglie è in vacanza”.

Ecco, non pensate male. Il CD mi è praticamente cascato in mano e non avevo idea che si trovasse lì. E’ pur vero che qualche seguace di Freud potrebbe comunque sostenere che inconsciamente sapevo benissimo dove trovarlo e che l’occasione analoga potrebbe avermi condotto proprio là dove l’avrei trovato. E che ci posso fare, lascerò che il seguace di Freud dica quel che vuole.

Sicuramente mi è venuto caldo (o forse è stato il decongestionante che ho preso?). E mi sono goduto una mezz’ora di musica libera, a un volume consono, di ricordi e viaggi nel tempo. La correzione del pacco di compiti ha goduto di un’atmosfera più rilassata.

Però, ve l’assicuro, nessuna Marilyn Monroe è venuta a suonare alla mia porta. Per fortuna (sapeste il disordine!).

Annunci

4 commenti

  1. sempre bello leggerti. Grazie da una commessa in pausa pranzo

    1. Grazie a te! 🙂 buona pausa!

      1. ciao ti ho nominato in un giochino/catena a premiazione in cui sono stata a mia volta nominata. Vedi tu se continuare oppure no. 😊 Credo sia un modo come un altro per farsi conoscere. Buona serata

      2. Grazie, scusa il ritardo… è un momento un po’ frenetico… vedrò cosa posso fare (anche se non ho mai partecipato a questi giochini/catene, ma chissà, c’è sempre una prima volta?). A presto!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Back to the Blog

Il blog che viaggia nel mio tempo... ridendoci un po' su

Babù

Pittura, Fotografia, Illustrazioni di Francesca Bartalucci

Seicappelli

cos'hai in testa?

testuali parole 2.0

bisettimanale di critica letteraria

khepri65

vivi e lascia vivere

Il nuovo mondo di Galatea

Diario ironico dal mitico nordest

Pinocchio non c'è più

Per liberi pensatori e pensatori liberi

In punta di piedi

Entra in punta di piedi e spia nel buco della serratura

Alterego Blog

Alterego non è il solito blog

Lola Ivana

Around the world

L'autore spocchioso

Chi non salta un lettore è, è.. chi non salta un editore è, è..

Niente stronzate ©

Lo stabile specchio di un evanescente diario

Il Vecchio Mente

Memorie di uno scrittore dell'immaginario coi Baffi.

Frank Iodice

«Lo scrittore è una persona vigliacca, opportunista, sacrificata al gioco continuo della forma e della trama. Un individuo destinato alla perpetua insoddisfazione.»

Hic Rhodus

Rivista di argomenti e logica civile

Insegnanti 2.0

Insegnare nell'era digitale

Interlinea due

"A volte si svela l'anima solo per vedere se c'è qualcuno in grado di ascoltarla"

La riserva di Pedro

Il ritorno all'essenziale

Cee's Photography

Learning and teaching the art of composition.

La Beliarda

Vicende tragicomiche di una feudataria scassata

Ornitorinko

Storie di esperienze in giro per il mondo

pica cordoba

90 DAYS IN EAST TIMOR

Travel Far and Away

Our world, Your Inspiration

Street Photography

Straßenfotografie • Beobachtungen am Wegesrand

the way I see it @shlehora

Photography, my luvs and things that make me go hmmm...and huh?

Etcetera Etcetera Etcetera

... about nothing in particular, because "Candid photography is like a box of chocolates. You never know what you're gonna get". Photography by Lignum Draco, "The Wood Dragon" since 2013.

I am You. We are God.

A Call To Consciousness

Pixxxel.org

...einfach Fotos

But Is It Art?

Pictures by Declan O'Doherty

GLOBAL SAFARI

"Two roads diverged in a wood and I – I took the one less traveled by." – Robert Frost

Wish - Caroline Wilde

La vita a volte prende pieghe misteriose. Basta crederci. Basta... esprimere un desiderio.

Words Engineer

word speaks,word builds

Javanese Wanderer

my stories, travel journal and my photo collection

Books, Music, Photography, & Movies

My views on the above and some...

MissGreenSheep

arts, crafts & more ...

Photo avant-garde

Photography at a different level

redstuffdan

Original Pictures from NouvelleAquitaine

Written By Nikki

Freelance Writer and Blogger

scuolafinita

Un insegnante decente (CON IL DOTTOR DI MATTEO)

OggiScienza

La ricerca e i suoi protagonisti

Standing Ovation, Seated

HELPING PEOPLE UNDERSTAND ART

The Amateur Camera

Capturing the simple pleasures in life & the world around me...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: